Lettera di inizio Anno Corale

Cari bimbi, ragazzi e famiglie,
Stiamo per iniziare questo nuovo anno corale, il sesto insieme a voi, pronti ad affrontare nuove sfide e bei momenti insieme.
Quest’anno purtroppo ci siamo trovati di fronte a tante difficoltà da superare, prima la pandemia ci ha costretti in casa ed insieme abbiamo saputo ritrovarci creando idealmente tante piccole sale prove a distanza. Quando poi siamo riusciti a trasformare le finestrelle di Zoom in laboratori in presenza abbiamo ricevuto la triste notizia dell’imminente vendita della struttura in cui siamo nati e cresciuti.
Iniziamo questo nuovo anno corale con una nuova sede in cui sentirci accolti, seppur distanziati, nella quale far nascere tanti nuovi progetti e provare a far volare lontano le nostre voci affinché il nostro impegno possa strappare tanti bei sorrisi a chi vorrà ascoltarci.
Quello che chiedo a voi tutti è di aiutarci a scrivere questo nuovo capitolo della nostra storia, a dare il massimo che ognuno può, consapevoli che ogni gesto, ogni sforzo può moltiplicarsi nel gioco di squadra ed anche le difficoltà insieme diventano piccole come formiche.
Sarà facile? “Come scalare una montagna” potrei dirvi, perché no, non sarà facile ma abbiamo sognato fino ad ora e possiamo continuare a farlo per ancora tanti anni, insieme!
In attesa di potervi rivedere tutti,
desidero augurarvi un Anno Corale ricchissimo di avventure e sorrisi!

A presto,
Andrea Maucci